10 cose che puoi fare con l’aceto… in giardino!

Usare aceto in giardino

Le tantissime proprietà dell’aceto bianco le conosciamo tutti: utilizzato per arricchire di gusto alcune pietanze, è utilissimo nelle faccende domestiche come sgrassatore e anticalcare, e nelle pratiche quotidiane di bellezza, soprattutto per i capelli.

 

Forse non sai che un uso alternativo dell’aceto è proprio nei piccoli lavoretti per il giardino, non per una singola cosa, bensì per 10 differenti tipi di applicazione.

Vediamo insieme quali sono.

 

Aceto in giardino pulire i vasi di terracotta

  1. Come pulire i vasi di terracotta

Hai in casa dei vecchi vasi di terracotta e argilla tutti sporchi e non sai come pulirli?

Prova con l’aceto bianco!

L’aceto bianco, infatti è l’ideale per pulire e disinfettare i vasi di terracotta. Basterà immergerli per circa 30 minuti in una soluzione di acqua e aceto (25% aceto) e, una volta tirati fori, spazzolare energicamente con una spazzola apposita. Ripetete l’operazione se necessario.

 

Aceto in giardino eliminare erbacce

 

  1. Utile per rimuovere le erbacce dai muri e dai viali ciottolati

L’aceto bianco è un ottimo diserbante fai da te, utile per eliminare tutte quelle erbe infestanti che potrebbero crescere nei muri, nei viali ciottolati del tuo giardino e nelle fughe del pavimento.

Per far agire bene questo diserbante naturale spruzzalo nelle zone interessate senza diluirlo; l’acidità dell’aceto provvederà a fare tutto il lavoro faticoso.

 

Aceto in giardino allontanare gli animali

  1. Come allontanare gli animali dal giardino

Molti animali sono davvero dei veri e propri distruttori del giardino, difficili da tenere lontano. Tra questi possiamo trovare: roditori, talpe, gatti, cani, conigli, cervi e serpenti. Per tenere lontani tutti questi animali dal giardino ti consigliamo di immergere dei vecchi abiti inutilizzati nell’aceto e posizionarli nei punti del giardino da dove provengono maggiormente gli animali. L’odore forte dell’aceto dovrebbe dissuaderli dall’entrare.

Immergi nuovamente i vestiti nell’aceto ogni 6-7 giorni per avere dei risultati migliori.

 

Aceto in giardnio, far allungare la vita dei fiori recisi

  1. Per far durare di più i fiori recisi

Come si fa a far durare i fiori recisi?

Puoi utilizzare l’aceto bianco per estendere la vita dei tuoi fiori in vaso. Basterà aggiungere all’acqua 2 cucchiai di aceto e un cucchiaino di zucchero ogni litro d’acqua per far durare più a lungo i fiori recisi.

 

  1. Rendere felici le tue piante acidofile

Le piante che amano i terreni acidi come i rododendri, le gardenie o le azalee sono davvero felici quando si parla di aceto. Nonostante il suo effetto sia temporaneo puoi comunque dare un piccolo guizzo di acidità a tutte queste piante. Mescola una tazza di aceto bianco in circa 3 litri e mezzo d’acqua e innaffia le piante acidofile.

 

Aceto in giardino pulire gli attrezzi

  1. Togliere le macchie di ruggine dagli attrezzi da giardino

Hai gli attrezzi da giardino arrugginiti e non sai come pulirli?

Come togliere le macchie di ruggine dal ferro?

L’aceto può essere utilizzato per rendere come nuovi i tuoi attrezzi da giardino. Spruzza o immergi gli attrezzi in un contenitore con aceto non diluito e lasciali pin ammollo per pochi minuti. Una volta tirati fuori spazzolali e lucidali, anche con uno spazzolino da denti.

Puoi usare questa tecnica anche per pulire le casette degli uccelli che hai in giardino!

 

  1. Un insetticida tutto naturale contro le lumache.

Tra tutti gli usi che si possono fare dell’aceto per il giardino, questo è sicuramente il più popolare tra tutti i giardinieri. Un rimedio contro chiocciole e lumache al 100% naturale è proprio l’aceto; raduna tutte le

lumache in un sol punto preparando all’interno di un vaso rovesciato una mistura di resti di arancia, limone e scorze di pompelmo. Lascialo in posa tutta la notte per attirare a sé le lumache. Una volta che queste si sono radunate spruzza un concentrato di aceto (non diluito) oppure una miscela in parti uguali di acqua e aceto.

 

  1. Come eliminare le formiche.

L’aceto bianco è anche un valido alleato come rimedio contro le formiche. Per eliminare questi piccoli insetti anche in questo caso prepara una miscela in parti uguali di acqua e aceto e spruzzalo in prossimità dei formicai che sono apparsi in giardino. L’aceto è un ottimo repellente contro le formiche e può essere usato anche in casa nei punti di accesso delle formiche, come lavabo, finestre e ripiani.

 

Aceto in giardino allontanare i moscerini

  1. Per combattere i moscerini della frutta.

Per proteggere la frutta dai fastidiosi e dannosi moscerini della frutta fai un’esca con l’aceto! Per fare questo hai bisogno di una tazza piena d’acqua, una mezza tazza di aceto di mele, ¼ di tazza di zucchero e un cucchiaino di melassa. Mescola tutti questi ingredienti insieme e mettili in un contenitore vuoto da appendere sugli alberi attaccati dai moscerini della frutta. Questo composto li attrarrà a sé e li intrappolerà nel contenitore. Questa miscela è la risposta perfetta anche al come liberarsi dalle fastidiose mosche domestiche.

 

  1. Uno spray contro gli insetti del giardino.

L’aceto è una soluzione efficace per eliminare gli insetti del giardino. Sarà sufficiente creare uno spray composto da: 3 parti di acqua, una parte di aceto e un cucchiaino di detergente per i piatti. Scuoti il contenitore prima di utilizzarlo per mescolare tutti gli ingredienti e spruzzalo sulle parti interessate.






Tag:, , , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 shares