6 fiori portafortuna per il 2018!

Fiori portafortuna 2017

Quando un anno arriva al suo termine, speriamo tutti che quello successivo sia meglio di quello che ci siamo lasciati alle spalle. La grande speranza di tutti noi, infatti, è di vivere un anno nuovo con serenità, salute, amore e perché no, anche denaro.

Noi vi proponiamo 6 fiori portafortuna, che sono perfetti da regalare a Capodanno, mettere in casa oppure cominciare a coltivare per l’anno nuovo!

 

Ginestra

Si dice che la ginestra porti fortuna monetaria. Secondo la leggenda, infatti, è un portafortuna potentissimo per chi cerca o ha bisogno di denaro. Se aggiungerete al rituale di fine anno anche lenticchie e acini d’uva potrete sperare di diventare la persona più ricca della terra!

ginestra fiore giallo portafortuna

 

Genziana

Il portafortuna ideale per la salute è sicuramente la genziana. Siamo sicuri sia così e che non sia solo una superstizione, perché è un fiore talmente bello che già solo ammirarlo ci farà sicuramente stare meglio.

genziana fiore portafortuna

 

Ninfea

Un fiore acquatico che sboccia a nuova vita, proprio come il significato che si porta dietro. La ninfea infatti è simbolo di cambiamento, rinascita ed evoluzione. Perfetta per chi ha voglia di cambiare la sua vita in meglio.

 

Ninfea fiore portafortuna

Biancospino

Non sapete su che versante puntare la fortuna? Il biancospino farà al caso vostro, infatti questa pianta è un portafortuna a tutto campo, perché pianta ben augurante per tutto.

 

Biancospino fiore portafortuna

 

Primula

Anche la primula è un fiore portafortuna per tutto, facile da coltivare regala gioia e felicità.

 

primula fiore portafortuna

 

Vischio

Baciare sotto al vischio il vostro amato vi poterà un anno di fortuna in amore. La pianta perfetta per gli innamorati è quella più diffuso in tutte le case durante il Natale. Appendetelo sopra alla porta di casa e aspettate il vostro amore!

 

Vischio pianta portafortuna

Tag:, , , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

39 shares