Aprile: tutti i lavori da fare nell’orto

lavori orto

Aprile dolce dormire, ma non certo per l’orto!

Anzi, al contrario, l’orto di aprile è ricco sia dei primi ortaggi primaverili, ma anche di quelli tardivi del periodo invernale.

Come abbiamo visto anche nella cura del giardino ad aprile, in questo mese arrivano temperature decisamente più miti, che ti permetteranno di trapiantare in piena terra le piantine precedentemente fatte germogliare in semenzaio, oppure di dar vita a nuove semine adatte a questo clima più temperato.

 

Cosa raccogliere nell'orto ad aprile

Gli ortaggi da seminare ad aprile

Come ben saprai, aprile è un mese davvero ricco di possibilità.

Puoi seminare tutti gli ortaggi che hai intenzione di raccogliere nel corso dei mesi estivi. Tra questi puoi dedicarti a: angurie, asparagi, barbabietole, carote, cavoli, cetrioli, cime di rapa, cipolle, finocchi, indivia, lattuga, lattughino da taglio, melanzane, meloni, peperoni, piselli, pomodori, porri, rucola, stevia, zucche, zucchine, rucola a foglia larga, lattughe e lattughino.

Puoi cominciare a seminare o trapiantare anche tutte le aromatiche, in particolare sono adatte a questo periodo il prezzemolo e il basilico.

Puoi aiutarti con il concime pensato proprio per rinvigorire l’orto e aiutarlo a svilupparsi al meglio durante i periodo di ricrescita vegetativa: Fito Orto.

 

Cosa seminare nell'orto ad aprile

 

Cosa raccogliere ad aprile nell’orto?

Molto dipenderà dalla zona climatiche in cui abitate, al nord e in luoghi più freddi potrai trovare ancora degli ortaggi ancora legati alla stagione invernale, come ad esempio: cavolfiori, carciofi e finocchi.

Gli ortaggi primaverili che si raccolgono ad aprile sono: asparagi, barbabietole, broccoli, carciofi, cipolle, carote, cavolfiori, cime di rapa, cipollotti, crescione, fave, finocchi, indivia, lattuga, lattughino, piselli, prezzemolo, radicchio, rape, ravanelli, rucola, spinaci.

L’orto sul balcone: le cure ad aprile

Sei una di quelle persone che ha l’orto sul balcone?

Non preoccuparti, anche per te aprile regalerà tantissime soddisfazioni, sia per quel che riguarda la semina, sia per quel che riguarda la raccolta.

Se a marzo avevi seminato rucola, topinambur, patate, carote ed erbe aromatiche, ad aprile potrai veder spuntare i loro germogli. Preoccupati di proteggerli questi dagli uccellini che potrebbero sradicarli, sarà sufficiente coprire il vaso con delle retine, come quelle che contengono i limoni, oppure mettere nella terra dei dissuasori sonori.

Inoltre potrai seminare direttamente in vaso le aromatiche come basilico e prezzemolo, ma anche rosmarino, origano, maggiorana, timo e erba cipollina. A queste puoi affiancare anche delle piante officinali come la malva, la camomilla e la calendula.

Per quel che riguarda gli ortaggi, puoi seminare: pomodorini, melanzane, zucchine, peperoni, carote e ravanelli. Preferisci le varietà dai frutti più piccoli e tondi e concimale con prodotti specifici per le coltivazioni in vaso, proprio come il concime orticole da terrazzo Biofito.

 

coltivazioni aromatiche in balcone

Altri prodotti pensati per aiutarti:

 

Biofito piante verdi in fiale

Biofito insetticida piretro naturale

Trappola per mosche

Goccia a Goccia universale

Irri-gò classico

 



Tag:, , , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares