I lavori di settembre: in casa, in giardino, nell’orto e nel frutteto!

In casa

 

Riportare in casa le piante verdi che durante la primavera e l’estate avevamo messo all’aperto. Effettuare una potatura ai bonsai per stimolare la crescita della chioma, ma soprattutto delle zone più interne della pianta.

 

Rinvasare la Stella di Natale e pian piano ridurre le annaffiature per l’arrivo dell’autunno. Concimare accuratamente le piante verdi per prepararle al riposo vegetativo.

 

In giardino

 

Preparare il terreno per la semina del nuovo prato e le buche per le nuove piante che si desiderano mettere a dimora. Moltiplicare le rose con la tecnica di riproduzione della talea e potare gli arbusti per dargli una forma omogenea. Ridurre l’irrigazione per l’intero giardino e concimare adeguatamente gli arbusti che in primavera fioriranno.

 

Nell’orto e nel frutteto

 

Zappare il terreno per arieggiarlo. Rincalzare colture come finocchio, radicchio, sedano, cardo e patata. Pulire le aiuole man mano che le colture terminano il loro ciclo.

 

Seminare rucola, ravanelli, spinaci, prezzemolo, radicchi e lattuga. Trapiantare radicchi, finocchio e porro per raccoglierli a primavera. Distribuire concimi in copertura con moderazione e riprendere la lotta contro le infestanti. Piantare le fragole.

Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares