L’orto a maggio: che lavori puoi fare?

I lavori da fare nell'orto a maggio

Maggio è il mese che sicuramente ti regala tantissime opportunità sia di raccolta che di semina nell’orto.

Infatti questo è proprio il periodo primaverile perfetto per cominciare a dar vita a un orto personale, che sia in un piccolo pezzo di terreno oppure in vaso sul balcone.

Vediamo insieme quali sono le piante che puoi seminare nel tuo orto, e quali invece sono pronte per essere raccolte e gustate nei tuoi piatti.

Raccolto orto maggio lavoriCosa seminare a maggio

La semina nell’orto di maggio è davvero ricca, tanto che avrai sicuramente l’imbarazzo della scelta!

Puoi iniziare con lo scegliere tutti gli ortaggi estivi come le zucchine, le melanzane, i peperoni e i pomodori. Anche la frutta estiva è una scelta che devi considerare, infatti  puoi seminare angurie, meloni o trapiantare i mirtilli.

Tutto quello che puoi seminare nell’orto a maggio è: Anguria, Asparagi, Barbabietola, Basilico, Bietola da coste, Broccoli, Cardi, Carote, Cavolo cappuccio, Cavolfiore, Cetrioli, Fagiolini, Fagioli, Indivia, Lattuga, Lattughino, Melanzane, Meloni, Peperoncini, Peperoni, Piselli, Pomodori, Porri, Prezzemolo, Rucola, Scarola, Sedano, Zucca, Zucchine, Verza.

Prima di procedere con la semina o il trapianto lavora bene la terra e nutrila con del concime organico. Se vuoi portare avanti una coltura biologica ti consigliamo il Cornunghia Bio, che è proprio consigliato per i momenti di semina e rinvaso.

Preoccupati anche di eliminare tutte le infestanti che potrebbero poi attaccare le future piante, sempre mantenendo un approccio biologico ti consigliamo il Biofito Erbacita con azione diserbante.

 

Cosa si raccoglie a maggio nell’ortoLavori orto maggio raccolta

Come abbiamo detto, maggio è ricco di ortaggi che puoi trovare nel tuo orto. Tra questi sicuramente sono presenti le erbe aromatiche, come prezzemolo, basilico, rosmarino, erba cipollina, menta, salvia, melissa, origano e acetosella, ed erbe medicinali come camomilla e malva.

Tutto quello che puoi raccogliere a maggio nell’orto è:

Acetosella, Albicocche, Amarene, Aneto, Asparagi, Basilico, Camomilla, Carciofi, Carote, Ciliegie, Cipolle, Cipollotti, Erba cipollina, Fagioli, Fragole, Indivia, Lamponi, Lattuga, Lattughino, Limoni, Malva, Melissa, Nespole, Origano, Pere, Pesche, Piselli, Pompelmi, Prezzemolo, Rabarbaro, Ravanelli, Salvia, Spinaci.

Attenzione ai parassiti

Maggio è particolarmente pericoloso per le piantine dell’orto, perché cominciano ad essere un nutrimento succoso per i parassiti e i funghi. In questo caso preoccupati di fare uno o più cicli con antiparassitari o fungicidi, e se vuoi mantenere il tuo orto biologico ti consigliamo questi prodotti: Biofito Afidi Stop, Biofito Cocciniglia Stop, Biofito Crittogame Stop.

 

 

Altri prodotti pensati per aiutarti:

Biofito orticole da terrazzo

Biofito Universale

Peperoncini e pomodori bio

Nematrix   

Sapone Molle

Ossiclor

Tag:, , , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares