Passione succulente: le nostre top 5

Succulente cactus

Le succulente sono “facili”?

Alcuni accorgimenti di base: se le volete far crescere in casa, prendete quelle a foglia verde ed evitate quelle grigie, blu o viola. Ricordate che il terreno dev’essere ben drenato e aerato (quindi aggiungere della sabbia nel terreno esterno o della ghiaia nel vaso), e che hanno bisogno di pochissima acqua, soprattutto in questo periodo dell’anno.

Comunque, ecco le nostre 5 succulente preferite!

 

1. Euphorbia Tirucalli

L’Euphorbia Tirucalli è una pianta africana che ama gli interni, ha bisogno di poca acqua e di molta luce, in terriccio sabbioso. Le ramificazioni sono tubolari e di un bel verde brillante. Si moltiplicano per talea, ma l’operazione può essere complicata dal lattice che emette (attenzione, può essere irritante!): è meglio lasciare asciugare la talea qualche giorno prima di metterla in un nuovo vaso con torba e sabbia.

Fonte: Tracy27 / Flickr

 

2. Senecio a collana

Che stile! Particolarmente adatto ad essere appeso, il senecio è una meravigliosa pianta ornamentale con foglie sferiche, con piccoli fiori bianchi (tanto da meritare in inglese il nome di “String of Pearls”). Anche questa pianta è di origine africana e ha bisogno di ambienti luminosi e di poca acqua.

 

3. Semprevivo maggiore

… o Barba di Giove, guardacasa: questa resistentissima succulenta cresce tra le rocce, spontanea, sulle Alpi e gli Appennini, ma anche in casa fa la sua figura. La forma si sviluppa in graziose rosette, dai colori verdi, blu, viola. In inglese viene chiamata “Hens and Chicks”, “Galline e pulcini”!

Fonte: Bjorn / Flickr

 

4. Kalanchoe thyrsiflora

Originaria del Madagascar, la Kalanchoe thyrsiflora ha foglie tondeggianti, verde lucido, bordate di rosso. In primavera ha delle profumate fioriture gialle. Semplice e deliziosa!

Fonte: Forest and Kim Starr / Flickr

 

5. Aloe Vera

L’Aloe è sempre un grande classico, una pianta dalle proprietà cicatrizzanti, rigeneranti e calmanti: la utilizzavano anche gli egizi nel 2000 a.C. Le foglie sono carnose e lanceolate. Si adatta molto facilmente alla “vita da appartamento”, ma datele luce!

Fonte: Alberto Alvarez-Perea / Flickr

Lanciatevi nel magico mondo delle succulente!

 

Tag:, ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

356 shares