rewrite ^/sitemap(-+([a-zA-Z0-9_-]+))?\.xml$ "/index.php?xml_sitemap=params=$2" last; rewrite ^/sitemap(-+([a-zA-Z0-9_-]+))?\.xml\.gz$ "/index.php?xml_sitemap=params=$2;zip=true" last; rewrite ^/sitemap(-+([a-zA-Z0-9_-]+))?\.html$ "/index.php?xml_sitemap=params=$2;html=true" last; rewrite ^/sitemap(-+([a-zA-Z0-9_-]+))?\.html.gz$ "/index.php?xml_sitemap=params=$2;html=true;zip=true" last;

Pasta fredda estiva: la ricetta di luglio

Il caldo estivo fa venir voglia di mangiare cose fresche e ricche di verdure, per questo motivo la ricetta del mese di luglio è un’insalata di pasta fredda, facile da fare, buona da mangiare e soprattutto un anti-caldo eccezionale!

Gli ingredienti per una persona per la pasta fredda estiva sono:

  • 100 gr di pasta corta a piacere
  • 7 pomodorini ciliegini
  • 1 broccolo
  • 8 olive
  • 100 gr di Feta
  • 2/3 foglie di insalata scarola
  • 50 gr di mais
  • Olio E.V.O
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Comincia con il pulire e cuocere le cime dei broccoli per circa 30-40 minuti in abbondante acqua. Una volta cotti lasciali raffreddare e intanto comincia a cuocere la pasta e a tagliare gli ingredienti: la feta a quadri più o meno grossi, i pomodorini a metà e le foglie di insalata.

Quando anche la pasta sarà cotta, lasciala raffreddare per 15 minuti in frigorifero, successivamente toglila dal frigo e comincia a condirla in una grande terrina. Metti insieme tutti gli ingredienti, un po’ di olio d’oliva, un pizzico di sale e se lo desideri anche del pepe nero.

A questo punto metti la tua pasta fredda estiva in frigorifero e mangiala dopo qualche ora oppure il giorno seguente. Sarà buonissima!

Ricetta pasta fredda estiva

Summary
recipe image
Recipe Name
Pasta fredda estiva arcobaleno
Published On
Tag:, , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function curl_init() in /var/www/greenrevolution/wp-content/themes/the-essence/inc/functions.php:313 Stack trace: #0 /var/www/greenrevolution/wp-content/themes/the-essence/template-parts/mobile-share.php(5): the_essence_get_social_count() #1 /var/www/greenrevolution/wp-includes/template.php(690): require('/var/www/greenr...') #2 /var/www/greenrevolution/wp-includes/template.php(647): load_template('/var/www/greenr...', false) #3 /var/www/greenrevolution/wp-includes/general-template.php(155): locate_template(Array, true, false) #4 /var/www/greenrevolution/wp-content/themes/the-essence/footer.php(19): get_template_part('template-parts/...') #5 /var/www/greenrevolution/wp-includes/template.php(688): require_once('/var/www/greenr...') #6 /var/www/greenrevolution/wp-includes/template.php(647): load_template('/var/www/greenr...', true) #7 /var/www/greenrevolution/wp-includes/general-template.php(76): locate_template(Array, true) #8 /var/www/greenrevolution/wp-content/themes/the-ess in /var/www/greenrevolution/wp-content/themes/the-essence/inc/functions.php on line 313