Allergia primaverile: i rimedi naturali

Con i suoi colori e i suoi profumi, la primavera si è conquistata il titolo di “bella stagione”. Oltre ai più belli e rigogliosi doni di madre natura, però, questo periodo dell’anno porta con sé le allergie stagionali, tanto temute e odiate da chi ne soffre.

 

Ma la natura stessa ci può offrire degli strumenti per fronteggiare questo irritante fastidio. Oggi vi presentiamo alcuni rimedi naturali particolarmente efficaci.

Il raffreddore da fieno, reazione allergica ai pollini e alle spore, può essere contrastato efficacemente con degli infusi di camomilla, che ne alleviano i sintomi. Il procedimento per la preparazione di un infuso di camomilla è molto semplice: bisogna immergere i fiori di camomilla nell’acqua fredda, portare l’acqua a ebollizione e lasciare bollire i fiori per 5 – 8 minuti. Dopodiché basta filtrare l’acqua con una garza, e l’infuso è pronto! Chi non dispone di fiori di camomilla può sempre ricorrere alle pratiche bustine per infusi. Un altro rimedio è quello di respirare profondamente con un fazzoletto di tessuto, bagnato con l’infuso di camomilla e l’olio essenziale di limone, appoggiato sul naso.

Il tè verde è un’altra arma offerta dalla natura a chi soffre l’allergia. Il suo è un effetto a lungo termine: le allergie sono malattie legate al sistema immunitario, ed è proprio su questo fronte che agisce la bevanda di origine cinese.

Molto utili anche il limone o il pompelmo (sbucciati) bolliti in una tazza d’acqua per quindici minuti. Il rimedio funziona al meglio quando vi si scioglie del miele grezzo.

Vi sono, poi, una serie di comportamenti quotidiani che possono limitare la nostra esposizione alle allergie: la cura dell’igiene personale, la riduzione dello stress e delle sigarette possono rivelarsi ottimi strumenti per fronteggiare l’allergia primaverile.

È bene, poi, ricordare che le ore di maggior concentrazione di polline nell’aria sono quelle che vanno dalle 10 alle 16. In questo periodo della giornata è bene chiudere le finestre ed evitare le attività all’aria aperta.

Avete altri rimedi naturali da consigliarci? Segnalateli con un commento!

 

Tag:, ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Comments

  1. è triste che questo bel periodo dell’anno porta problemi per le persone con allergie.

      • Fito
      • 10 Settembre 2013
      Rispondi

      Purtroppo è una cosa comune a molte persone! Con qualche accorgimento però anche gli allergici possono stare meglio e godersi la natura!

    • ornella
    • 23 Aprile 2019
    Rispondi

    Grazie mille, io ormai le sto provando tutte. A me hanno consigliato tempo fa di assumere un integratore ovix guna per prevenire l’allergia. Lo sto prendendo da diversi mesi, spero tanto che quest’anno vada un po’ meglio. Proverò anche i tuoi suggerimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares