La Ricetta di Novembre: i Biscotti di San Martino

I biscotti di San Martino sono perfetti per combattere le nuvolose giornate di novembre e per prepararti a festeggiare la famosa estate di San Martino.  Non esiste niente di meglio di questo antico e amato dolce siciliano.

Garantito da Fito!

Ingredienti per 15 biscotti

  • 500 g di Farina 00
  • 25 g di Lievito di birra fresco
  • 100 g di Zucchero
  • 100 g di strutto
  • 15 g Anice nero
  • ½ cucchiaio di Cannella in polvere
  • 1 pizzico di Sale fino
  • 200 g di Acqua

Procedimento

Sciogli il lievito di birra fresco in poca acqua tiepida. In un’altra ciotola setaccia la farina, aggiungi lo zucchero, aromatizza con la cannella in polvere e i semi di anice nero.

Impasta e lavora con un cucchiaio di legno il tutto fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico. Aggiungi il lievito di birra preparato in precedenza, e aggiungi la restante dose di acqua e lo strutto un cucchiaio alla volta. Dopodiché incorpora anche il sale e continua a impastare finché non otterrai un panetto liscio e omogeneo. Capisci che è pronto perché si staccherà dalle pareti della ciotola. A questo punto prendi il panetto e impastalo brevemente su una spianatoia e dagli una forma tondeggiante. Trasferisci l’impasto in una ciotola pulita, copri con la pellicola per alimenti e mettilo a lievitare nel forno spento con la luce accesa per 3 ore e mezzo o fino a quando non avrà triplicato il suo volume.

Una volta lievitato, prendi l’impasto e sistemalo di nuovo sulla spianatoia.

Forma un filone e ritaglia da questo dei pezzetti di circa 60 g ciascuno. Con ogni pezzettino realizza poi dei filoncini più piccoli da circa 26cm, arrotolali per creare una forma a spirale.

BISCOTTI DI SAN MARTINO RICETTA

Adagia i biscottini su una teglia rivestita con carta da forno, ricopri con un canovaccio e fai lievitare per 30 minuti a temperatura ambiente.

Terminata la seconda lievitazione, inforna i biscotti di San Martino a 180° per 30 minuti. Capirai che saranno pronti quando li vedrai ben dorati. Lasciali riposare nel forno spento per renderli ancora più croccanti e friabili.

Il nostro consiglio: accompagnali con un buon vino moscato!

Buon appetito!

Tag:, , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares