I lavori nell’orto ad agosto

Ciuffi di prezzemolo in cassetta di legno

Agosto: caldo, sole e tempo libero… È questo il mese perfetto per godersi il proprio giardino ed il proprio orto! Soprattutto, agosto è il mese ideale nel quale potrai raccogliere diversi tipi di ortaggi, frutta e verdura, pronti a ripagarti delle grandi fatiche fatte nei mesi precedenti.

Lasciati stupire dai colori che il tuo orto prende naturalmente: dal viola intenso delle melanzane, al rosso rubino dei succosi pomodori fino al verde brillante delle foglie di basilico!

 

Ti chiederai: che lavori bisogna fare nell’orto ad agosto? E cosa piantare in questo mese?

Detto fatto, ecco per te alcuni consigli per avere un orto a prova di estate!

 

Agosto: come preparare il terreno alle semine.

Agosto è il mese delle semine autunnali, ma prima di fare questa operazione ti consigliamo di preparare il terreno per una crescita migliore. Utilizza dei prodotti organici e spargili sul terreno; concimi come il Cornunghia Bio o il Biocompost, potrebbero essere dei validi alleati per le tue future raccolte in autunno.

Per preparare il terreno alle semine procedi prima con gli scassi, poi con le arature e le vangature; in questo modo farai circolare tutti gli elementi nutritivi della terra che si saranno depositati nel corso dei mesi in profondità. Approfittane anche per eliminare le erbe infestanti: uno dei lavori fondamentali di agosto è proprio ripulire l’intera zona di coltivazione per evitare danni alle colture.

Cosa si semina nell’orto ad agosto?

Le verdure di stagione in questo mese sono quelle che poi avranno una raccolta autunnale e tardo-autunnale. Alla lista che stiamo per mostrarti puoi aggiungere anche i ravanelli, che, se seminati in vaso, possono essere coltivati continuamente quasi per tutto l’anno.

Non ti disperare, non solo i ravanelli possono essere coltivati in vaso, ma tutte le verdure che troverai nella lista seguente!

Le semine principali del mese di agosto, da coltivare in piena terra o in vaso, sono:

  • Tutti i tipi di lattughe
  • Rucola
  • Cavolo
  • Finocchi
  • Carciofi
  • Radicchio
  • Spinaci

Come irrigare l’orto?

Una volta seminato, dovrai fare attenzione all’irrigazione. Ti consigliamo di curare bene questo passaggio perché dall’irrigazione può dipendere o meno la riuscita della tua coltivazione. Non esiste una regola precisa, dovrai basarti molto sull’osservazione delle tue verdure , ma puoi considerare alcuni fattori che incidono sulla quantità di acqua da dare come ad esempio: il tipo di coltura, il terreno e, fondamentale, il clima.

In generale, comunque, per irrigare l’orto senza troppo stress puoi scegliere la regolarità: acqua non troppo abbondante e senza ristagni idrici, data ogni qual volta il terreno risulti asciutto, ma non secco. Una soluzione può essere tutta la nostra linea Irri-gò, un prodotto pensato per aiutarti nell’irrigazione , soprattutto in agosto, quando magari sei lontano da casa per le vacanze e non vuoi comunque far seccare il tuo orto.

verdure di agosto

Le verdure di stagione in agosto.

Come abbiamo detto, agosto è davvero ricco di verdure di stagione, e regala l’ultima possibilità di riempire ceste e panieri prima del calo di produzione autunnale e soprattutto invernale.

Tra le verdure di stagione di questo mese puoi trovare:

  • peperoni
  • piselli
  • carote
  • aglio
  • cipolle
  • cetrioli
  • fagioli e fagiolini
  • melanzane
  • pomodori
  • zucchini
  • sedano
  • basilico
  • patate

Invece puoi ancora assaporare questa gustosa frutta:

  • prugne
  • susine
  • pesche
  • albicocche
  • varietà precoci di pere e mele

 

Hai dubbi su come coltivare l’orto? Oppure vuoi mostrarci le tue tecniche e il tuo raccolto? Scrivici nei commenti, ci farebbe davvero piacere conoscere la tua opinione!

Altri prodotti della linea Fito che potrebbero esserti utili:

Concime orticole da terrazzo

Unico l’energetico

Biocompost

 

 

Fonte immagine di copertina: Glonadine/Flickr

Tag:, , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares