I giardini botanici di Villa Taranto

Se abiti a Verbania e dintorni non puoi non aver mai visto i giardini botanici di Villa Taranto che si affacciano proprio sul Lago Maggiore; uno straordinario percorso magico tra fiori e  piante esotiche rarissime in Europa.

Nati per mano del Capitano Neil Mc Eacharn nel 1931, i giardini botanici di Villa Taranto nascono come giardini all’inglese con lo scopo di riunire bellezza e scienza, per curare e far crescere piante importate da ogni parte del mondo.

Da ammirare a livello architettonico puoi trovare “La Valletta”, un impianto di irrigazione con acqua diretta di lago, i “Giardini Terrazzati” con piccole cascate e vasche per le ninfee e i fiori di loro, e i “Giardini d’inverno” e “Giardino palustre”.

 

Il giardino botanico di Villa Taranto oggi ha più di mille piante non autoctone e ventimila varietà botaniche differenti che può essere visitato da Aprile a Ottobre. La Villa invece è chiusa al pubblico perché è attualmente la sede della Prefettura della Provincia del Verbano-Cusio-Ossola.

 

Per info e prezzi consulta il sito internet ufficiale di Villa Taranto

Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares