Quali sono le piante da balcone sempreverdi

Piante sempreverdi da balcone photo

Desideri un balcone o un terrazzo sempre rigoglioso e ricco di piante?

Perché allora non provare con le piante sempreverdi?

Abbiamo scelto 10 piante sempreverdi che pensiamo possano essere perfette per il tuo balcone, facili da coltivare, ma soprattutto che possano donare al tuo piccolo spazio colore e natura.

La pianta di Schefflera

Come pianta sempreverde, la Schefflera è ideale da coltivare in vaso perché ha una dimensione contenuta che non supera mai i due metri in altezza. La sua cura non è impegnativa, ama le temperature miti, mai al di sopra dei 25 gradi e mai al di sotto dei 13 gradi. Riparala portandola all’interno sia nei mesi più caldi e che in quelli più freddi, per proteggerla dall’afa e dalle gelate.

Schefflera pianta sempreverde photo

Il cespuglio di Rosmarino

Il Rosmarino può essere usato come pianta per siepe, ma è davvero perfetto anche per arricchire un balcone. Facilissimo da coltivare questa pianta aromatica, tanto usata in cucina, regala colore grazie alla sua fioritura che dura da marzo a ottobre.

Rosmarino pianta sempreverde photo

La sempreverde Erica

Un sempreverde che fiorisce durante l’autunno esiste? Certamente! L’Erica è tra le piante sempreverdi ideali per un balcone autunnale fiorito dal colore rosa e lilla che rimangono  a lungo sulla pianta. Così come le sue colleghe, anche l’Erica è davvero facile da coltivare, ama il freddo e tanta luce in inverno, ma ombra e fresco in estate. Durante l’inverno puoi tenerla all’aperto, al massimo proteggere il vaso con uno strato di tessuto traspirante in caso di eccessive gelate.

Erica sempreverde photo

Il gustoso Ginepro

Tra tutte le varietà di Ginepro, la sempreverde perfetta per il balcone è il Ginepro Nano che ha un’altezza più contenuta rispetto alle altre piante. Per vedere fiorire le classiche bacche di Ginepro, dovrai aspettare un anno dalla germinazione, dove assumeranno il loro famoso colore blu-violaceo.

Ginepro pianta sempreverde photo

La fiorita Pervinca Major

La Pervinca è una pianta sempreverde che ha dei fiori dal colore blu-viola davvero belli che fioriscono in estate. Infatti, proprio la particolarità di questi fiori dà il nome al colore Pervinca spesso usato in pittura. Per avere una Pervinca sana e rigogliosa dovrai piantarla in pieno sole, in un luogo arieggiato e con temperature che variano tra i 16 in inverno e i 21 gradi in estate.

Pervinca sempreverde photo

La Pilea dalle foglie grandi

Una pianta sempreverde da balcone perfetta è la Pilea, facile da coltivare e davvero bella grazie alle sue grandi foglie verde brillante. Non ama molto il caldo e troppa acqua, preferisce invece zone d’ombra, mai sotto i 10 gradi.

Pilea sempreverde photo

Il Pino Mugo nano

La varietà Gnom di Pino Mugo è una pianta sempreverde che potrai mettere in balcone. Infatti questa varietà fa parte delle conifere nane, che possono essere coltivate in vaso con poca fatica. Forse non sai che questa varietà di Pino è anche una pianta officinale, infatti le sue foglie possono essere usate per curare i mal di gola e i raffreddori invernali e i dolori muscolari.

Pino Mugo Nano photo

L’esotico Acero Giapponese

L’Acero Giapponese è una pianta sempreverde che può essere coltivata in vasi grandi su balconi ampi, perché superara raramente i 3-4 metri d’altezza. Durante l’autunno le sue foglie si colorano di rosso brillante, amano le zone d’ombra e fresche.

Acero giapponese balcone photo

La comune Nandina

Molto comune nei giardini italiane la Nandina è una pianta sempreverde dalla crescita lenta e facilissima da coltivare. Le sue foglie, verdi e rosse si arricchiscono in autunno di bacche a grappolo dal colore rosso chiaro, utilizzate soprattutto nelle decorazioni natalizie. Non temono il freddo, anche quello più rigido invernale, e amano le innaffiature abbondanti soprattutto in estate.

Nandina pianta sempreverde photo

La tropicale Ruellia

Ultima, ma non per importanza, la Ruellia è una pianta sempreverde di origine tropicale. Proprio per questo motivo è impossibile che cresca con temperature al di sotto dei 5 gradi, ama ambienti luminosi e caldi in pieno sole. Perfetta anche in periodi di siccità, la si deve innaffiare pochissimo durante l’autunno e l’inverno.

Ruellia pianta sempreverde

Tag:, , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 share