Questo è il mese delle fioriture più estese, dove i colori esplodono nelle loro varietà più affascinanti, ahimè per gli allergici! Per tutte le piante da fiore consigliamo Concime piante fiorite in fiale di Fito (link). È un prodotto studiato per la sua composizione ricca in potassio, che garantisce una fioritura abbondante e di colorazione brillante unitamente ad un regolare sviluppo radicale. Ed ecco il bouquet di maggio!

Rose

Le rose sono le regine do questo periodo! Hanno bisogno di un’esposizione in pieno sole e prediligono terreni fertili, di medio impasto, calcarei, ben drenati. Per produrre fioriture generose e ripetute hanno bisogno di qualche cura in più soprattutto per quanto riguarda la concimazione, la potatura e i trattamenti antiparassitari. Un prodotto specifico è il concime Rose Granulare di Fito (link), ideale sia nella preparazione delle buche d’impianto sia nella concimazione di mantenimento di tutti i tipi di rose.

Gli Allium decorativi

Ovvero gli agli che non si mangiano… ma che fioriscono in modo meraviglioso! Vi sono più di cinquecento varietà; sono bulbose di facile coltivazione, molte di origine italiana ed europea. Amano terreni ben drenati, non troppo compatti o argillosi. Attenzione solo ad una cosa: molte varietà emanano lo stesso odore penetrante dell’aglio alimentare (che tiene lontano gli insetti, almeno).

I giacinti

Sempre bulbose, i giacinti sono tra le piante ornamentali per eccellenza. Richiedono un terreno di medio impasto, misto a sabbia, ricco di humus, fresco, ben concimato e lavorato in profondità. Il nome deriva dal nome del ragazzo amato e poi ucciso per errore da Apollo… ne racconteremo presto!

Gli iris

Meravigliosi iris di mille varietà! Gli iris, altrimenti detti giaggioli, se originari dell’Europa vegetano su qualunque tipo di suolo, preferendo terreni soffici, sciolti, ben drenati e fertili, esposizione in pieno sole; le specie esotiche richiedono al contrario luoghi ombrosi, terreno di medio impasto, fresco e umido, e sono più delicate.

Il viburno palla di neve

Il viburno opulus ha enormi infiorescenze sferiche e bianche, davvero spettacolari.  Evitiamogli troppa umidità perché le radici possono facilmente marcire; per il resto, è una pianta che si accontenta di solito delle precipitazioni naturali.

L’albero di Giuda

Richiede pazienza perché fiorisce dopo sei anni, ma come la ripaga! I fiori sono bianchi o più spesso lilla, molto vivaci, ermafroditi, e spuntano anche dal tronco. Il nome deriva dalla credenza che sotto e sue fronde Giuda baciò Gesù, tradendolo, e che per il rimorso si impiccò ai suoi rami.

La nepeta

L’erba gatta attira non solo gatti ma anche api, con le sue belle fioriture che dureranno fino all’estate compresa!

Fonte: Ian Foss / Flickr

La Lithodora

I suoi fiori colore del cielo, a forma di stella, sono particolarmente rigogliosi in terreno ben drenato, mentre temono i ristagni, quindi non annaffiate troppo. Adorano il sole: in mezz’ombra fioriranno meno, quindi traete le vostre conclusioni!

Fonte: Simon Roberts/ Flickr

 

 

Tag:, , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares