La ricetta di marzo – Gnocchi di patate, mascarpone, radicchio e noci.

L’inverno è un‘ottima stagione per sedersi attorno al calore di una tavola imbandita di sapori intensi. A marzo possiamo ancora permetterci abbinamenti corposi. Niente che una bella passeggiata all’aria fresca invernale non possa smaltire. Per piatti gustosi occorrerà però puntare su prodotti di stagione che esaltino la nostra ricetta. Ve ne proponiamo una in particolare per coloro che amano i primi piatti.

Gnocchi di patate, mascarpone, radicchio e noci.

La proposta iniziale è di non fornire dosi esatte. Amate i condimenti intensi? Siate generosi con gli ingredienti! Nessun sugo verrà sprecato se, una volta composto il vostro piatto, raccoglierete il sugo restante impiegarlo in una nuova ricetta.

Gnocchi di patate: acquistateli da un pasticifio artigianale di fiducia.

La cottura degli gnocchi: attenzione a non scuocerli, lasciateli piuttosto leggermente “indietro”, finiranno la cottura in padella mentre si amalgamano con il condimento.

Mascarpone: anche in questo caso cercate di scegliere i prodotti artigianali di un caseificio. Evitate le versioni “leggere”, la corposità del mascarpone deve sentirsi. Fatelo sciogliere in padella a fuoco basso.

Radicchio: se vi piace, scegliete il rosso trevigiano, l’amarognolo smorzerà il grasso del mascarpone esaltandone invece il contrasto. Fatelo soffriggere con un po’ di scalogno.

Noci: servono a donare al piatto sapore e croccantezza, senza coprire il gusto degli altri ingredienti.
Sbriciolatele e aggiungetele a piatto terminato.

Aggiungete: un filo d’olio d’oliva e qualche pizzico di pepe nero.

Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares