I Giardini della Mortella ad Ischia

A Forìo d’Ischia, a partire dal 1958, nascono i Giardini della Mortella, per volere di Lady Walton e la sua passione per la botanica.

Complice la presenza dei bagni termali e del mare, i Giardini della Mortella, presentano una ricca vegetazione e una meravigliosa veduta sul mare che circonda l’isola.

All’interno di questo bellissimo giardino botanico, oltre alle ceneri di Lady Walton e di Sir Walton, si possono vedere, in più di due ore di visita, lo splendido Giardino Mediterraneo, il Ninfeo, il Tempio del Sole e la cascata del Coccodrillo, circondata dai profumi estivi dell’Agapantus.

Nello stagno di questa cascata è possibile trovare tantissime varietà di ninfea blu tropicale del Nilo, considerata dagli egiziani come l’occhio delle divinità. La visita prosegue all’interno della vegetazione ricca di Aceri Giapponesi, Rododendri Tropicali, lecci e rose cinesi, che popolano il Teatro Greco.

Photo Credits:  La Mortella

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares