I giardini Sakura: dove vedere i ciliegi fioriti del Giappone

i giardini sakura

I giardini sakura sono un vero e proprio simbolo del Giappone. Il termine Sakura “桜” significa letteralmente “bocciolo di ciliegio”, e ha un valore particolarmente rilevante per la cultura giapponese: rappresenta la bellezza effimera della malinconia e della consapevolezza della fine, così come la fioritura di questi alberi che è tanto bella quanto breve, non più di una o due settimane.

Proprio per questo motivo durante l’hanami, (花見 – usanza giapponese dell’ammirare la bellezza della fioritura primaverile degli alberi), i giapponesi scelgono di riunirsi nei giardini Sakura per un pic-nic o per una passeggiata dedicata a godersi una meravigliosa vista. Questo evento magico attira soprattutto turisti da tutto il mondo, se stai pianificando un viaggio in Giappone il periodo migliore per partire è quello della prima settimana di aprile.

Dove puoi trovare i più bei giardini Sakura?

i giardini sakura

PARCO DI UENO – TOKYO

Più di mille alberi e tantissime luci notturne, rendono Ueno Park uno dei luoghi hanami più popolari di Tokyo. Gli alberi di Ueno generalmente, fioriscono da uno a tre giorni prima della maggior parte degli alberi di ciliegio di Tokyo. L’ingresso al parco è libero e gratuito. Durante il periodo di fioritura il parco è illuminato tutte le sere, dalle 17:30 alle 20:00, per ammirare gli alberi anche dopo il tramonto. Per arrivare al parco di Ueno puoi prendere la linea Yamanote o la linea Keihin-Tohoku verso la stazione di Ueno. Il parco è proprio a due passi da lì.

riva del fiume con i giardini sakura

MEGURO RIVER– TOKYO

La fioritura dei ciliegi lungo il fiume Meguro, vicino all’area di Nakameguro, è un altro luogo che ti consigliamo di non perdere. Qui, da fine marzo fino ai primi di aprile, solitamente si svolge un festival dell’illuminazione dedicato nell’ammirare vedere i ciliegi in fiore anche la notte. Un’esperienza davvero unica. Il lungofiume è pubblico, aperto tutto il giorno e gratuito, raggiungibile da Shibuya con la TokyuToyoko Line oppure con la Hibiya Line della Tokyo Metro.

i giardini sakura

YOYOGI PARK –TOKYO

Oltre ad essere uno dei parchi nazionali più grandi di Tokyo, Yoyogi Park è quello più popolare per i picnic. Se vuoi piazzarti in un bel posto, ti consigliamo di alzarti e recarti presto perché è sempre molto affollato. Si trova vicino a Harajuku, il Santuario MeijiJingu, Shibuya e Shinjuku. Anche in questo caso l’ingresso è gratuito e libero per tutto il giorno. Puoi raggiungere Yoyogi dalla stazione di Harajuku che dista appena 5 minuti.

i giardini sakura

MARUYAMA-KOEN PARK – KYOTO

A Kyoto, presente dal 1871, puoi visitare uno dei giardini più antichi e famosi per l’hanami. Al Maruyama Koen Park è presente addirittura un ciliegio di ben 70 anni. Il parco è sempre aperto, festività comprese, l’accesso è gratuito ed è possibile visitarlo perfino in orario notturno. Per raggiungere il Maruyama puoi prendere il bus numero100 oppure il 206 e scendere alla fermata “Gion”.

riva del fiume con i giardini sakura

THE PHILOSOPHER’S WALK – KYOTO

Lo splendido percorso pedonale di Kyoto, che si snoda lungo un canale fiancheggiato da ciliegi, prende il suo nome dall’influente filosofo e professore giapponese dell’università di Kyoto, Nishida Kitarō. Le voci dicono che si recasse qui per la sua meditazione quotidiana, anche perché il sentiero collega tra loro numerosi templi e santuari. Puoi raggiungere il luogo dalla stazione di Kyoto dovrai fare un po’ di cambi: prendi la linea Karasuma fino alla stazione Marutamachi, cammina per circa 2 minuti fino alla fermata dell’autobus Karasuma Marutamachi e successivamente puoi prendere l’autobus 204 o 93 fino alla fermata Kinrinshakomae. Da lì sono circa 5 minuti a piedi fino al sentiero.

città con i giardini sakura

GIARDINO KENROKU-EN – KANAZAWA

Famosa per i suoi quartieri di Samurai e Geishe, Kanazawa è celebre anche per il Kenroku-en Garden, uno dei tre grandi giardini del periodo Edo, luogo perfetto per godere dello spettacolo della sakura. Questo è l’unico giardino con biglietto all’ingresso e orari di apertura definiti. Dal 1° marzo al 15 ottobre, infatti, il parco è aperto dalle 7:00 alle 18 e il prezzo del biglietto per un adulto è di 310 yen (circa 2€ e 40). Facilmente raggiungibile, il Giardino Kenroku-en è in centro, e quindi servito da numerose le linee di bus turistici.

Tags: giappone, giapponese, giardini, giardini meravigliosi, giardino

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *