Come far crescere felice la vostra Stella di Natale

Un tipico regalo di Natale: la poinsettia (altro nome della medesima specie) rimane la pianta più venduta delle Feste in arrivo, una macchia di colore che rallegra le case.

 

La Stella di Natale cela una particolarità sorprendente: come la Bouganvillea, quelli che si credono i rossi e grandi petali sono in realtà foglie che hanno mutato colore! I fiori veri sono molto piccoli: le larghe foglie vistose sono uno stratagemma della natura per attirare gli insetti impollinatori. E noi con loro…

 

Purtroppo però solo un paio di settimane dopo il loro arrivo le vostre Stelle di Natale, se non curate in modo specifico come vi insegneremo a fare, perdono tutte le foglie e muoiono miseramente.

Dunque, che fare? Le parole chiave per avere una Stella di Natale tutto l’anno e soprattutto al Natale successivo sono: luce, fresco, umido.

 

1. Il caldo dei nostri appartamenti fa deperire più velocemente le Stelle: tenetele in un punto fresco, vicino a una finestra, ancora meglio tra un doppio vetro o sul pianerottolo, lontano dai termosifoni.

2. Nebulizzate le foglie con dell’acqua e mettete un largo sottovaso con dell’argilla sempre un po’ umida.

3. Rinvasatela in un vaso più ampio appena arriva, con del terriccio universale o per gerani.

4. Concimatela e rinvasatela in un vaso ancora più grande in primavera, quando ricomincerà a buttare nuovi rami e le foglie che avrà perso durante l’inverno.

5. Non esponetela mai alla luce diretta del sole.

6. Per tutto ottobre tenetela nella completa oscurità dal tardo pomeriggio alla mattina: la luce artificiale ritarda la fioritura.

 

Se seguite tutti questi accorgimenti, riuscirete ad avere una Stella di Natale ancora più bella nel 2014!

 

Per informazioni sui prodotti dedicati, potete consultare il sito di Fito (click qui).

prodotti fito

Tags: fai da te, fiori, giardino, Natale, stella di Natale

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *